Logo di Musica Digitale
Risposte semplici su midi sequencer, audio digitale e strumenti virtuali

Modificare il suono di uno strumento virtuale

10/12/2013, di Susanna Quagliariello, Sezione Tutorial su Cubase

Il primo passo per sfruttare i nostri strumenti virtuali è modificarne i parametri principali. Ecco come si fa.

Dopo aver caricato uno strumento virtuale nel nostro sequencer può capitare che il suono non ci soddisfi, o che comunque desideriamo personalizzarlo.

Controllare le caratteristiche di base di un VSTi è un’operazione semplice e richiede pochi click.

Anzitutto apro una traccia e carico lo strumento. In questo caso ho una Instrument Track e uso come raccolta di suoni quella della Halion Sonic SE, fornita con Cubase 7.

Caricato lo strumento suono qualche nota e, se voglio modificarne il sound, non devo far altro che richiamare l’interfaccia della library.

Per fare questo, sempre con la traccia selezionata, premo il pulsante Edit Instrument (evidenziato in rosa).

Il pulsante Edit Instrument

Il pulsante Edit Instrument

Con questo comando puoi richiamare in ogni momento il pannello della library che stai usando, e modificare le caratteristiche dello strumento.

Ogni raccolta di suoni ha la propria interfaccia. Quella di Halion Sonic LE è ricca di funzioni, e permette un controllo preciso su riverberi, mixer, risorse della CPU.

Ma qualunque library tu stia usando, troverai sempre sul suo pannello dei controlli di base, ad esempio quelli relativi a Attack, Delay, Sustain, Release, Riverbero e, spesso una serie di filtri e compressori applicabili ad ognuna delle fasi del sample.

È da qui che puoi iniziare a sperimentare e a divertirti modificando i valori di Delay, tagliando le frequenze o semplicemente modificando il pan.

Susanna Quagliariello Autrice pubblicata, laurea in Storia e Critica del Cinema, master di alta formazione, licenza triennale al conservatorio, certificazione Berklee di Composizione e Orchestrazione per Musica da Film. Susanna è amministratore di VFX Wizard srl e direttore dell'Accademia di Cinematografia Digitale FaiStrada®.

Un commento

  1. Max Sorgente |

    Grazie mille per i tuoi chiarissimi tutorial!
    Volevo chiederti, dal momento che lavoro molto con i Vst, quali sono i migliori Vst di Halion 5? Grazie!

Dubbi o domande? Lascia un commento qui! (Non rispondo a messaggi privati su Facebook o altri social.)

    Inserisci nome e email per scrivere un commento. Il commento non apparirà subito, vengono approvati manualmente.
css.php