Logo di Musica Digitale
Colonne Sonore, Musica da Film e Canzoni con Strumenti Virtuali e Sequencer Midi

Cos’è e come funziona Tabletop, l’audio workstation per iPad

10/02/2014, di Susanna Quagliariello, Sezione Strumenti Virtuali Midi

Tabletop è l’app con le app dentro: un’audio workstation completa per iPad. È gratis, ma puoi acquistarne delle estensioni. Diamo uno sguardo a come funziona.

Nella versione free trovi, tra le altre cose:

  • sequencer:
  • sampler;
  • sintetizzatore;
  • tastiera polifonica;
  • mixer;
  • effetti (compressore, equalizzatore, distorsioni, riverbero…);
  • registratore;
  • giradischi (giradischi? giradischi. Per fare uno scratch su un brano della tua library iTunes, per esempio).

Questa miniera di strumenti per comporre, editare e mixare è organizzata in un ambiente modulare: prendi solo gli strumenti che ti servono in quel momento e li colleghi nell’ordine che decidi.

Un esempio di setting essenziale di Tabletop

Un esempio di setting essenziale di Tabletop

Vuoi comporre un pezzo dance e mixarlo? Trascini nell’area di lavoro gli elementi che ti servono (sequencer, sampler, effetti, mixer) e li colleghi uno all’altro con un tap.

Vuoi aggiungere una traccia audio a un brano? Porti nella finestra di lavoro un sequencer, un registratore e magari un sampler, incolli le tracce grazie alla funzionalità AudioCopy, aggiungi il tuo materiale audio e il gioco è fatto.

Le combinazioni e le possibilità sono davvero infinite.

In questo tutorial do uno sguardo più approfondito a aspetti specifici di Tabletop, e in particolare:

  • I template. Tabletop è organizzato anche in template, cioè in set di strumenti già scelti e collegati tra loro per coprire le esigenze standard della produzione musicale (mastering, editing audio, performance live…). Una funzione molto utile specialmente per chi è alle prime armi. Oppure per chi vuole focalizzarsi da subito sull’obiettivo senza perdere troppo tempo nella scelta degli strumenti da usare
  • Gridlok. È il sampler gratuito di Tabletop. Organizzato come un classico pad sampler, ha un repertorio di suoni programmabili da associare ai vari pad e da modificare con i controlli dell’interfaccia.
  • Come impostare il routing audio. È la parte più geek di questa applicazione. Con Tabletop lavoriamo esattamente come faremmo in un ambiente reale: dobbiamo connettere i cavi di input e output tra gli elementi che scegliamo, e se sbagliamo non sentiremo alcun suono. È l’aspetto che mi piace di più di questa app, e farà sicuramente la gioia dei nostalgici dell’ambiente di produzione musicale di una volta, fatto di hardware e di cavi MIDI da attaccare e staccare. Ma è anche utilissimo a chi si avvicina al mondo dell’audio digitale e vuole imparare nella pratica il concetto di audio routing.
Tabletop: l'app con le app dentro. Loop, effetti, mixer e tutto quel che serve per suonare con iPad. Condividi il Tweet

Take away

  • Tabletop è un’app gratuita per iPad con tutti gli strumenti per la produzione audio: dal sequencer, al sampler, al registratore;
  • Puoi scegliere di volta in volta gli elementi che ti servono, e collegare input e output proprio come in uno studio vero;
  • Supporta la funzione AudioCopy, per copiare e incollare materiale audio da altre app.
Susanna Quagliariello Autrice pubblicata, laurea in Storia e Critica del Cinema, master di alta formazione, licenza triennale al conservatorio, certificazione specialistica di Composizione e Orchestrazione per Musica da Film. Susanna è amministratore di VFX Wizard srl e direttore di ACD, l’Accademia di Cinematografia Digitale™.

2 commenti

  1. geppo |

    Ciao, avrei una domanda sull’Akai iMPC Sampler, non e’ di certo la sezione giusta ma forse potresti essermi d’aiuto.
    Ho letto che tra le funzioni del sampler c’e’ quella di poter registrare dal microfono built-in, ma quando arrivo nella sezione dedicata al sampler non c’e’ verso di far arrivare alcun segnale dal mic.
    Screenshot:

    immagine sampler

    Come si vede dalla foto, armo il tasto REC e appare WAITING INPUT SIGNAL, e purtroppo dalla sezione in cui dovrei poter scegliere la sorgente di ingresso audio, il microfono integrato non compare nella lista.
    Nelle altre app, il microfono viene rilevato e funziona correttamente.
    Suggerimenti? Magari mi sono perso qualcosa.
    Grazie per un eventuale aiuto e complimenti per il blog!

  2. geppo |

    Buongiorno, il problema e’ stato risolto.
    Basta andare in Impostazioni > Privacy > Microfono ed abilitare la periferica per l’applicazione, in questo caso Akai iMPC.
    Spero possa servire a qualcuno.

Dubbi o domande? Lascia un commento qui! (Non rispondo a messaggi privati su Facebook o altri social.)

    Inserisci nome e email per scrivere un commento. Il commento non apparirà subito, vengono approvati manualmente.
css.php